moggi-logo

Azienda

Profilo e mission aziendale

La nostra Azienda, nata nel 1955, è una privata e moderna società operante, a livello nazionale, nel settore ecologico. Nel corso degli anni, la nostra esperienza, le strutture e il personale qualificato, si sono evoluti per soddisfare al meglio le esigenze dei nostri clienti occupandoci di  stoccaggio, smaltimentotrattamento di rifiuti pericolosi, commercio di rottami ferrosi, demolizioni industriali, analisi chimiche, bonifiche, interventi e consulenze in campo ambientale.

DSCF8150

Il duplice intento, rivolto fin dall’inizio dell’attività, è quello di offrire al produttore di rifiuti, con sempre maggiore attenzione, un contributo efficace per la risoluzione di ogni problema, tutelando nel contempo uno dei più annosi ed urgenti problemi riguardanti l’impatto ambientale.

Fedele a questo obiettivo siamo dotati di una piattaforma per lo stoccaggio di nuova costruzione, che si estende su un’area di 15.000 mq di cui 2.000 al coperto, dotata di tutti i requisiti necessari per il conseguimento del principale obiettivo: il rispetto per l’ambiente.

Le Sinergie del nostro gruppo, grazie all’armonia che regna tra responsabili tecnici e le squadre operative, espletano al meglio le aspettative della Clientela più esigente. All’avanguardia coi tempi, nel rispetto della normativa prevista dalle legislazioni, ci siamo muniti di mezzi idonei per il delicato e complesso trattamento e trasporto di merci pericolose (ADR) con un impegno economico non indifferente, ma soddisfatto di offrire un servizio globale, efficiente, con standard qualitativi elevati.

Grazie a queste caratteristiche essenziali, siamo autorizzati dagli enti preposti a gestire la quasi totalità dei rifiuti presenti nell’attuale Testo Unico Ambientale, ottimizzando al meglio i servizi.

DSCF8216

Sempre disponibili ed attenti ad esaudire ogni richiesta,  intendiamo incrementare i nostri impegni e proiettarci in un futuro oramai presente, per la tutela degli habitat in cui viviamo e il raggiungimento di un perfetto equilibrio fra esigenze di sviluppo lavorativo ed esigenze di corretta salvaguardia ambientale.